Di capre, Cret(a) e aglio

Le ruote del Boeing 737 si staccano dal suolo e solo ora realizzo totalmente cosa stia accadendo. Non era esattamente nelle mie corde una vacanza su un’isola greca: non ci avevo mai pensato a quella striscia di terra tra mar Egeo e Libico, eppure quando Michele mi ha chiesto distrattamente «Ti va di andare a … Continua a leggere Di capre, Cret(a) e aglio

I Cretons- Verzegnis

Accesso: da Tolmezzo in direzione Sud attraverso il ponte di Avons seguire la strada Provinciale n.1 verso il comune di Verzegnis. In salita, in prossimità del primo tornante, si può parcheggiare in un piccolo spiazzo sulla sinistra (cartello indicante la falesia). Da qui inoltrarsi a piedi nel bosco su sentiero marcato oltrepassando un ponticello e un … Continua a leggere I Cretons- Verzegnis

Val di Collina settore “Cava”- Paluzza

Accesso: dalla strada statale per il passo di Monte Croce Carnico (valico di confine con l'Austria), in corrispondenza del secondo tornante dopo il ristorante Casetta in Canada, inoltrarsi lungo la strada sterrata che porta alla vicina cava di marmo. Poco prima, all'unico bivio, mantenere la destra in salita e seguire il tracciato che con diversi … Continua a leggere Val di Collina settore “Cava”- Paluzza

Falesia di Priola – Sutrio

Accesso: dal parcheggio dell'Hotel Saustri a Priola di Sutrio scendere su strada asfaltata verso la frazione di Noiaris. In corrispondenza della curva prima di un ponte, sulla sinistra, una mulattiera in discesa porta a passare nei pressi di un vecchio stavolo e, mantenendo la sinistra, a raggiungere la falesia. Tempo totale 10min Numero vie: 6 … Continua a leggere Falesia di Priola – Sutrio

Naufraghi sul Culzei

15.9.2019 Sulla GasperinaSulla GAS Tramonta anche quest'anno la mia stagione in rifugio. Settembre porta con se atmosfere di tranquillità, silenzi lunghi e profondi come la solitudine. Il gestore di un rifugio alpino deve imparare a sostenerli e ad affrontarli, perché, checchè se ne pensi e dica, dopo i chiassi allegri dei vacanzieri d'agosto, dopo il … Continua a leggere Naufraghi sul Culzei

La farina del diavolo

Narra la leggenda che "In un mulino posto sul ciglio del rio Radime, ad una mugnaia molto tirchia che macinava il grano, un poverello chiese un pugno di farina. Alla richiesta la mugnaia rispose "Se cheste farine a è mee, che il gjaul me la puarti vie" (Se questa farina è mia, che il diavolo … Continua a leggere La farina del diavolo

Falesia di Avostanis – Paluzza

Accesso: l'accesso alla falesia, una delle più belle dell'intero Friuli, avviene in automobile fino a Malga Pramosio (raggiungibile con strada sterrata - ma percorribile con qualsiasi automobile - dall'abitato di Laipacco, frazione di Paluzza). Dal parcheggio della malga seguire verso N la strada che raggiunge la splendida conca del lago di Avostanis e della malga … Continua a leggere Falesia di Avostanis – Paluzza