Mangart, cima di confini

25.10.2018 "Questa si che è una bella rogna!" disse quella sera Cirillo al bar di Cave. Il turno in galleria appena finito lasciava sul volto il nero fumo di centinaia di lampade mal funzionanti appese ai trespoli giù, nel ventre della terra. Cave del Predil negli anni '50 era un paese ricco e brulicante di … Continue reading Mangart, cima di confini

Rinsen, a piedi – Una meta dimenticata

28.09.2016 Se ti appoggi per un attimo al grosso tronco di un vecchio larice la montagna ti parla. Pure una pietra ha il suo linguaggio. Tenerne una tra le mani, mentre sei all'interno di uno degli anfiteatri naturali più belli del Friuli, trasmette vibrazioni. Magari non in maniera così diretta e decisa come un essere … Continue reading Rinsen, a piedi – Una meta dimenticata