Mangart, cima di confini

25.10.2018 "Questa si che è una bella rogna!" disse quella sera Cirillo al bar di Cave. Il turno in galleria appena finito lasciava sul volto il nero fumo di centinaia di lampade mal funzionanti appese ai trespoli giù, nel ventre della terra. Cave del Predil negli anni '50 era un paese ricco e brulicante di … Continue reading Mangart, cima di confini

“Cascata di Cave” e “del fortino”

27.01.2017 Oggi, finalmente, sono riuscito a salire un paio di cascate molto in voga nell'ambiente delle arrampicate su ghiaccio delle Alpi Giulie. 2 salite classiche molto frequentate, conosciute da sempre per la bellezza delle colate nonché per l'ambiente in cui si formano, in particolare quella "del fortino". Con il termometro dell'auto che segna -14° abbandonare il caldo abitacolo … Continue reading “Cascata di Cave” e “del fortino”

Il mago dell’effimero

14.01.2017 Il freddo ha un potere fenomenale: quello di interrompere la normalità. Elementi, vite, atmosfera. Tutto si ferma. Quando il termometro staziona sotto zero per parecchi giorni, come in questo periodo, la magia si ripete. Una magia dalle mille forme, dagli intensi colori ma un solo comune denominatore. Il silenzio. Siamo partiti presto oggi, alla … Continue reading Il mago dell’effimero