Una tacca in più

20 marzo 2019 Poi tutto ha un senso mentre volteggi su quella distesa bianca che pare polistirolo. Anche se per arrivare in vista di quei penitentes di roccia che segnano l'arrivo c'hai messo quattro ore. Anche se ti sei fatto kilometri a piedi con gli sci nello zaino, e gli scarponi pure. Anche se, oltre … Continue reading Una tacca in più

Il Portonàt della Grauzaria

08.03.2018 Gli scorsi giorni ho pensato ripetutamente, nel calduccio di casa mia, di aver perso quella voglia di montagna invernale che fa rima, nel mio dizionario, con scialpinismo. Quella scintilla, quel bagliore ardente che alcuni chiamano "passione". Mi girava costantemente in testa l'immagine di un fuoco, dapprima grande e caldo, con fiammate alte e vigorose … Continue reading Il Portonàt della Grauzaria

Lo stivale che non t’aspetti

01.02.2015 Come sempre Nostradamus non sbaglia un colpo. Mi piacerebbe capire cosa gli passi nella mente quando, a discapito della media degli scialpinisti che in questa stagione sfigata dirottano tutti verso le Giulie e/o in Austria, lui risale la strada di Monte Croce, parcheggia al solito spiazzo ventoso, freddo e desertico e, sci ai piedi, … Continue reading Lo stivale che non t’aspetti