La Madonnina di Berto

05.10.2018 Alberto, detto Berto, era un contadino di poche parole e grossa fede. Arruolato per scelta altrui negli alpini, da Villotta di Chions si ritrovò catapultato sulle cime delle Alpi Giulie, in quella selva di pareti e boschi dove le alte sfere degli eserciti contendenti avevano deciso di tracciare la linea del fronte. Un tratto … Continua a leggere La Madonnina di Berto

Maderkopf, tramonti d’oltralpe

25.06.2015 Partire nel tardo pomeriggio alla volta di una nuova cima, per nutrirsi di aria buona e della calda luce del tramonto non è una cosa sicuramente consigliabile, ma è un modo di vivere la montagna che mi affascina particolarmente. L'arrivo della sera mette termine alla giornata, ai flussi turistici delle persone, all'agitazione degli animali; … Continua a leggere Maderkopf, tramonti d’oltralpe

Cent’anni dopo su Spina Pesce

In questi anni si ricorda il centenario della grande guerra, anche qua in Carnia. Numerose volte sono salito sulle nostre cime di confine avvolto dai pensieri della memoria, girovagando sui luoghi che un secolo fa videro, stantie, le nebbie dell'odio e della crudeltà. Ho voluto rivedere un pezzo scritto qualche tempo fa inerente una storia di soldati che, … Continua a leggere Cent’anni dopo su Spina Pesce