La “bella” di Riobianco

Di Sally Assandri Se dalla Val Rio del Lago alziamo la testa verso il gruppo di Riobianco, salta subito all’occhio l’appuntita silhouette della Cima Alta di Riobianco che, appunto, ne è capitana. Tra le sue sorelle, però, c’è una cima sicuramente meno ambita ma non per questo dalla minor bellezza. Oggi voglio portarvi sulla Vetta … Continue reading La “bella” di Riobianco

Il monte Re

Come qualcuno di voi sa, da qualche tempo avrei piacere di condividere lo spazio virtuale di Ai Piedi delle Carniche con altri compagni d'Alpe, con il cruccio della scrittura "non scontata" come il sottoscritto. Chi condivide come me il piacere di far rivivere anche ad altri, sebbene solo immaginando tra le righe del monitor o … Continue reading Il monte Re

Huda Paliza – il Canale delle Giulie

22.02.2019 Non poteva che nascere così, inattesa ed imprevista. Perché scendere con gli sci quel canale lì è stato spesso un pensiero che non è mai andato oltre il balenio di un guizzo nel cervello, sotterrato quasi subito dalle altre mete. Più confortevoli, più trafficate. Di sicuro più blasonate quello no, perché l'Huda Paliza vanta … Continue reading Huda Paliza – il Canale delle Giulie

Quel “sudato” canale dello Jalovec

Ho capito oramai, sarà che gli anni galoppano velocemente verso gli "anta", che in montagna il detto "ogni lasciata è persa" non sempre è del tutto vero. Ci sto pensando oggi mentre oltrepasso il grosso gendarme che funge da forca caudina, all'inizio del budello che risale la costola Nord Est al di sotto delle pareti … Continue reading Quel “sudato” canale dello Jalovec

“Cascata di Cave” e “del fortino”

27.01.2017 Oggi, finalmente, sono riuscito a salire un paio di cascate molto in voga nell'ambiente delle arrampicate su ghiaccio delle Alpi Giulie. 2 salite classiche molto frequentate, conosciute da sempre per la bellezza delle colate nonché per l'ambiente in cui si formano, in particolare quella "del fortino". Con il termometro dell'auto che segna -14° abbandonare il caldo abitacolo … Continue reading “Cascata di Cave” e “del fortino”

Scusi, ma non ci siamo già visti?

09.07.2016 Arrivo in cima ancora ansimante, sudato come non mai per il sole battente di queste giornate. Tocco la croce metallica, da qui si può solo scendere. Quello splendido senso di solitudine che dà la visione delle vallate dalla vetta di una montagna. Mi guardo attorno, gustando ancora la fortuna di non aver nessuno oggi tra … Continue reading Scusi, ma non ci siamo già visti?

Di magie e stregonerie, le Babe della Val Resia

10.04.2016 Stanno in fondo alla valle, alla testata della conca resiana. Sono le Babe, cime strane, cime che ti colpiscono per la loro singolare forma appena giri l'angolo, all'inizio della valle. Lontane, le ultime in fondo a questa porzione di orizzonte che è la Val Resia. La loro sagoma ti segue ovunque, da quando ti mettono … Continue reading Di magie e stregonerie, le Babe della Val Resia