La Madonnina di Berto

05.10.2018 Alberto, detto Berto, era un contadino di poche parole e grossa fede. Arruolato per scelta altrui negli alpini, da Villotta di Chions si ritrovò catapultato sulle cime delle Alpi Giulie, in quella selva di pareti e boschi dove le alte sfere degli eserciti contendenti avevano deciso di tracciare la linea del fronte. Un tratto … Continua a leggere La Madonnina di Berto

Cima Pizzul al tramonto

23.10.2015 Mi sono guardato diritto in faccia, anzi, mi sono guardato in fondo agli occhi. Dicono che gli occhi siano il pozzo dell'anima. Bhe, alla base dell'anima ho trovato vaga la linea dell'orizzonte. Linea non certo diritta, sfocata in tanti convenevoli che la vita d'oggi pare l'obbligo di porre avanti a noi comuni mortali che altro non … Continua a leggere Cima Pizzul al tramonto

Cent’anni dopo su Spina Pesce

In questi anni si ricorda il centenario della grande guerra, anche qua in Carnia. Numerose volte sono salito sulle nostre cime di confine avvolto dai pensieri della memoria, girovagando sui luoghi che un secolo fa videro, stantie, le nebbie dell'odio e della crudeltà. Ho voluto rivedere un pezzo scritto qualche tempo fa inerente una storia di soldati che, … Continua a leggere Cent’anni dopo su Spina Pesce