Dove cominciano le rocce

 https://youtu.be/5i-sH4UC0NY  20.11.19 In qualche posto deve pur nascere la montagna. In un luogo preciso quello che prima è accenno, è rugosità, è collina, si fa forza e spinge verso l'alto con la sicurezza di rocce che ne sostengono l'ascesa. Qua in Carnia il fiume Tagliamento divide le cime che a Sud si chiamano Prealpi da … Continua a leggere Dove cominciano le rocce

Il monte Re

Come qualcuno di voi sa, da qualche tempo avrei piacere di condividere lo spazio virtuale di Ai Piedi delle Carniche con altri compagni d'Alpe, con il cruccio della scrittura "non scontata" come il sottoscritto. Chi condivide come me il piacere di far rivivere anche ad altri, sebbene solo immaginando tra le righe del monitor o … Continua a leggere Il monte Re

Lacrime ibernate

06.02.18 C'è uno mondo che si nasconde quando risali le fredde strutture di una parete ghiacciata. Un mondo fatto di strani scricchiolii, di stalattiti che saltano immobili nel vuoto come tende appese pronte ad essere tagliate da una mano invisibile. Dall'incertezza della materia che scali, perché a volte quello che appare non è ciò che … Continua a leggere Lacrime ibernate

Impressioni d’autunno sul Chiavals

27.10.2016 I piccoli contrasti della natura si creano soprattutto d'autunno, quando la vita sui monti lascia il passo alla fredda solitudine della stagione invernale. Contrasti ingigantiti dalla stranezza di taluni fenomeni, nascosti all'occhio disattento di chi passa veloce, capiti da chi, nel proprio incedere per terre alte, ripone attenzioni preziose a quello che lo circonda. … Continua a leggere Impressioni d’autunno sul Chiavals

Rinsen, a piedi – Una meta dimenticata

28.09.2016 Se ti appoggi per un attimo al grosso tronco di un vecchio larice la montagna ti parla. Pure una pietra ha il suo linguaggio. Tenerne una tra le mani, mentre sei all'interno di uno degli anfiteatri naturali più belli del Friuli, trasmette vibrazioni. Magari non in maniera così diretta e decisa come un essere … Continua a leggere Rinsen, a piedi – Una meta dimenticata

Recensioni d’autore..

Arrivano le prime recensioni del mio libro. La più gradita, perchè fatta con il cuore, la riporto nel seguito.. Firmata da Francesco Volpe. Buona lettura! Capita di rado di imbattersi in qualcosa di simile.  Di solito, soprattutto negli ultimi tempi, dove la specializzazione e la qualificazione portata all’estremo la fanno da padroni, un autore scrive … Continua a leggere Recensioni d’autore..