Zona Rossa o bianca?

di Tiziana Romano Crepita e scrocchia sotto ai miei passi la poca neve rimasta al bordo della strada. È ancora buio e le uniche luci accese in paese sono quelle dei lampioni. Nessuna finestra illuminata né fari di auto che tagliano le ombre. D’altra parte i pochi movimenti rimasti sono quelli del lavoratori, ormai anche … Continua a leggere Zona Rossa o bianca?

Quel lago nascosto

A volte penso di essere così attaccato alle montagne perché da loro so che non posso aspettarmi altro che emozioni controllabili o che stanno alla mia portata. C’hai mai pensato? Se vai per monti è raro trovare qualcosa che rovini il contesto, una nota stonata in quella bellissima sinfonia delle cime. In altri ambiti della … Continua a leggere Quel lago nascosto

Impressioni d’autunno sul Chiavals

27.10.2016 I piccoli contrasti della natura si creano soprattutto d'autunno, quando la vita sui monti lascia il passo alla fredda solitudine della stagione invernale. Contrasti ingigantiti dalla stranezza di taluni fenomeni, nascosti all'occhio disattento di chi passa veloce, capiti da chi, nel proprio incedere per terre alte, ripone attenzioni preziose a quello che lo circonda. … Continua a leggere Impressioni d’autunno sul Chiavals

Ferrata dei 50

11.09.2016 A pensarci bene, questa che sto scendendo - e cioè la parte di ferrata che collega il Creton di Culzei alla forca dell'alpino, è stata la mia prima via attrezzata. La percorsi all'incirca vent'anni fa assieme a Mario e Gigetto. Sono cambiate parecchie cose da allora, vicende della vita si sono susseguite, c'è chi è … Continua a leggere Ferrata dei 50

IN CARNIA, PER TERRE ALTE

03.05.2016 Siamo giunti all'ora X! Come preannunciato il mio primo "libro" ha passato le selezioni del team di Bookabook ed attende ai nastri di partenza l'interesse degli amanti delle montagne Carniche. 2 rapide considerazioni: Cos'è Bookabook? "è un modo tutto nuovo di pensare l’editoria. Sono i lettori a decidere quali libri vengono pubblicati. Tutti i libri … Continua a leggere IN CARNIA, PER TERRE ALTE