Il principe zoppo

Capita a volte, senza alcuna intenzione, di imbattersi in esemplari di fauna selvatica che vagano liberi in prossimità dei centri abitati.
A me è capitato ieri sera, era già notte, e mai mi sarei aspettato che i “cinghiali” riuscissero a fischiare e a fare strani versi di esultanza nel seguire a una trentina di metri 3 giovani ragazze avvenenti..
Nel mio osservatorio di bird-watching tutta questa esultanza non passa inosservata e, attendendo Eli che si preparava, incuriosito mi metto a guardare la scena…
Le ragazze, giustamente impaurite dal branco e forse alla luce di quello che ultimamente succede con frequenza, si danno alla fuga raggiungendo un vicino albergo..
Mi dico “Ma guarda sti qua..” pensando che tutto finisca li…
Il gregge (perchè adesso comincio a capire che si tratta di pecoroni quindicenni) non trovando di meglio da fare, uno svago altrnativo per vincere la noia che un paesetto alpino offre d’estate, trovano un simpatico rospo che saltella per i cavoli suoi nell’erbetta lì vicino… ESULTANZA!!! E’ tutto un fiorire di “yeah, juuuu, oink oink, ficoooo”…
Alla frase “Dai dai, datemi una sigaretta” comincio a capire i loschi intenti.. E comincia anche a montarmi il nervoso…
Se c’è una cosa che non sopporto in assoluto è il fare male agli animali indifesi, che siano piccoli, grandi belli o brutti…
Non trovando una sigaretta il rappresentante più colto del gruppo decide che il nuovo gioco dell’estate fornese è “lancia in alto il rospo e vedi cosa succede”..
Io sono sempre più nero, sia in viso che nell’umore…

Al secondo lancio di una quindicina di metri dell’anfibio, la frase “ohh ma non si fa niente,, eeehehehahahah”.. Scatena in me reconditi istinti cavernicoli contro quel branco di pezzi di merda che da pecoroni si sono trasformati in un informe mucchio di letame dotato di gambe, braccia e poco cervello… Alchè, pur non essendo un forestale (n.d.r.), mi ergo a paladino della fauna selvatica e parto in quarta per raggiungere quei coglioni… Elisa dice qualcosa ma sono talmente incazzato che neanche la sento.
Scendo come una furia e raggiungo, con fare da spazzaneve, il centro del cerchio delle teste di cazzo dove giace il rospo che mi guarda con occhi lucidi…
Loro fan finta di niente, come non ci fossi.. .Li guardo in faccia quelle teste di cazzo uno ad uno e gli chiedo se è così divertente far saltare un rospo per aria, che posso provare a far saltare per aria uno di loro se han voglia…. Ho una gran voglia di spaccare la faccia a tutti e son convinto che con l’adrenalina che ho in corpo non sarebbe poi così difficile…
Intimo loro di togliersi immediatamente dai coglioni e uno alla volta si diradano… Il lontananza uno di loro dice “domani veniamo con il flober ad ammazzare gli scoiattoli, ahahaaaaaa”.. Potrei arrivare da loro in un secondo impersonificando Mennea sui 200 m e spaccargli la faccia ma lascio stare prestando le cure del caso al rospo (che alla fine si limitano a toglierlo dalla strada e metterlo nel prato in parte).. Il malcapitato animale ha una zampa rotta, si trascina a stento e sulla bocca ha una strana tumefazione probabilmente provocata dagli urti sull’asfalto..
Purtroppo sono arrivato tardi ma sono in pace con me stesso e spero che quegli stupidi vigliacchi abbiano capito che non possono sempre fare ciò che vogliono nell’indifferenza generale…
Mi han rovinato la serata… Con quell’unico neurone che gli gira nella scatola cranica gli auguro che i prossimi divertimenti delle serate a venire siano “strapparsi le unghie con le pinze”, ” martellarsi i coglioni con i sassi del torrente” oppure ancora “lanciarsi da un ponte di 15m”…
Sembro un vecchio a fare sti discorsi ma spero che i ragazzi delle nuove generazioni non siano tutti così perchè altimenti avvisatemi, io cambio pianeta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...